Arbitro becco!

Meno male che in queste fredde e noiose serate invernali abbiamo il calcio a tenerci compagnia. Lo sport popolare, quello che unisce famiglie, amici e sconosciuti in un unico cuore, pronti tutti insieme a fare una cosa sola: OFFENDERE L’ARBITRO Un povero signore di quasi mezza età che, per campare, si prende la briga di…

Pandori e Panettoni

Manca poco al Natale ed in ogni salotto, anche il più pacifista, sta per iniziare una delle annuali guerre più cruente di tutte: per queste feste si mangia il pandoro o il panettone? Poiché anche io, come Berlusconi, ambisco al Nobel per la pace, cercherò di risolvere il conflitto partendo da un mio tweet (che…

Top Summer Hits 2k17 – La Top 5

Ciao ragaz! Rasate le gambe per l’ultima volta? Fatti i 4 esami? E i selfie al mare? Le scorpacciate di morbido, cremoso e parmigiana ce le ricordiamo? Trovate le anatre vegane? Il magico arrotino alle 4 di notte è arrivato? [proseguono altre cazzate prese dallo spot Sammontana che non sto qui a trascrivere per pigrizia…]…

Non ci sono più i cereali di una volta

La società di oggi ormai è marcia, stanca, spompata da ogni speranza e fiducia. La società di oggi non ha più obiettivi a lungo termine, non sa progettualizzarsi, non ha una retta via da seguire. La società di oggi guarda al passato con ammirazione, nostalgia e consapevolezza che non sarà mai come quella di una…

Guarda che inciampi

Quante musate abbiamo tirato in terra inciampando sulle stringhe delle scarpe sciolte? Io, in realtà, nessuna che ricordi, ma è tutt’ora uno degli incubi di mia madre quando mi vede con le scarpe sciolte. Per questo e soprattutto per fatica di chinarsi ad allacciarle ogni volta, tengo le scarpe sempre col doppio nodo un pochino…

Le valanghe nel cervello

Partiamo da qui: http://www.nextquotidiano.it/la-valanga-degli-insulti-giorgia-galassi-la-sopravvissuta-dellhotel-rigopiano/ Letto? Bene. Riassunto: Giorgia Galassi viene travolta dalla valanga a Rigopiano. Lei ed il fidanzato rimangono sotto la neve per 2 giorni e mezzo. Senza potersi muovere. Senza cibo. Bevendo neve per evitare la disidratazione. Viene estratta e salvata. Dodici (12!) giorni prima della tragedia posta su Facebook una foto mentre sorride…

Andreotti

È ufficialmente iniziato il 2017. È ufficialmente finito il 2016: l’anno in cui, a detta di molti, c’è stata una strage di personaggi famosi. E tutti a dare la colpa al povero 2016, che me lo immagino lì, nella sua stanzetta, ormai in pensione, con le lacrime agli occhi per una colpa non sua. Perché…

Antologia del buon umore – l’imitazione

Ah, la Settimana Enigmistica, compagna sempre presente dei nostri viaggi in treno, dei pomeriggi estivi, delle ore di religione e filosofia a scuola, delle pause tra una lezione e l’altra all’università. Insomma di tutti quei momenti in cui una persona normale si fracassa le palle dalla noia. Dove saremmo oggi senza tutti i cruciverba, i…

Lettera alla FRI

Gentilissimi signori della Federazione Italiana Rugby,   Sono Marco, 28 anni, di bell’aspetto, tecnologo alimentare, pratese, come Edoardo Gori (non per vantarmi, ma ho fatto le elementari con sua sorella). A 6 anni ho giocato a rugby qualche mese ma non mi piaceva molto perché ero piccolo piccolo e ne buscavo più che altro. Negli…

Brexit outta nowhere

Fino ai 14 anni per me i vecchi erano: il mi nonno, le mie due nonne e la vecchia del secondo piano. Mi piacevano i vecchi: i nonni mi davano un sacco di soldi e quella del secondo ogni tanto portava le frittelle o una torta o qualche bombolone. A 15 anni poi mi comprarono…

Odio i nazisti anche al di fuori dell’Illinois

Ipotesi: Vogliamo dimostrare che dalla xenofobia si possa, per certi versi, “guarire”. Tesi: Il razzismo deriva dall’ignoranza che è facilmente “curabile”. Dimostrazione: Prendiamo il partito di estrema destra tedesco Pegida (movimento di destra tedesco antislamico e contro l’immigrazione). Assumiamo per certo che abbiano dichiarato sulla loro pagina Facebook ufficiale: “Mi fanno vomitare”, “Non li compro più’”,…

Hai voluto la bicicletta?

Impazza per le italiche strade il 99° Giro d’Italia, l’evento principe per ogni appassionato del nobile sport del ciclismo, l’evento che avvicina gli uomini agli dei, dove ogni partecipante mette sputo, sudore e sangue per entrare nella gloria e soprattutto, per arrivare come favoriti alla gara che conta davvero qualcosa: il Tour de France. E…