Levante, come la si chiama la Zanicchi

La domenica è il giorno in cui si scroccano i pasti.
Infatti domenica ero a pranzo dalla Giulia e Andrea.
Il pasto procedeva tra amabili battute e profonde riflessioni. Analizzando la situazione catalana, siamo arrivati a commemorare il vecchio Hugh Hefner, approfondendo la storia della sua vita di pari passo alla rivista da lui fondata quando l’Alde (famoso per essere andato in bici a Oxford e per essere uno dei correttori di bozze di questo blog) ci ha fatto che anche elementi di spicco della società italiana, soprattutto della nostra infanzia, sono apparse sulle copertine delle versioni italiane.

Alde: “Oh, anche la Zanicchi ci è finita sopra!”
Giulia “Ma che dici??”
Io: “Ma non era famosa solo per avere cacato in diretta a Domenica In???”
Andrea: “No, no, è tutto vero”
(tutti grandi lettori alla tavolata, come potete immaginare)
Giulia: “Ma mica si vede tutto?”
Io: “Ma faceva già televisione, al massimo si vedrà una natica”
Alde: “Secondo me si vedeva ogni cosa… Chiediamo a Google, lui sa tutto”

Smartphone alla mano, ci addentriamo nel mondo del web spinti dalla seguente chiave di ricerca:

iva+zanicchi+vagina+playboy

Chiariamo subito che no, non si vede tutto, solo qualche natica e qualche capezzolo in penombra…
Ma non è questa la parte interessante della storia.
Google è un posto bellissimo, con degli algoritmi meravigliosi. In stile Fotobrodo di Darwinite, ecco cosa appare nella prima pagina di ricerca su Google Immagini:

Iniziamo con un OJ Simpson molto turbato
L’anziano meno anziano del mondo
L’Uomo Ragno che arrotonda lo stipendio
Ficarra ingrugnito e Picone preoccupato
Fiorello e Carlo Conti sul palco di Sanremo
La Santanchè che ci crede
Walter Mazzarri che polemizza
Una delle tante locandine di Big Bang Theory (ne ho contate almeno 5)
Il Bayern Monaco vincitore di una competizione che ignoravo esistesse..
Una cosa bellissima
I coniugi Obama da Oprah
Un bellissimo Kevin Nash

 

La copertina del Time con Yuri Gagarin
Una suora che ti giudica
Madonna e Michael Jackson a spasso
La copertina di Chi dedicata a Kate Middletone
Nathan Falco Briatore con i genitori

Ma sopratutto una pagina di un calendario bellissimo!

Annunci

Le tue opinioni per noi sono importanti! Commenta qua sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...