Le valanghe nel cervello

Partiamo da qui:

http://www.nextquotidiano.it/la-valanga-degli-insulti-giorgia-galassi-la-sopravvissuta-dellhotel-rigopiano/

Letto? Bene.

Riassunto:
Giorgia Galassi viene travolta dalla valanga a Rigopiano.
Lei ed il fidanzato rimangono sotto la neve per 2 giorni e mezzo.
Senza potersi muovere.
Senza cibo.
Bevendo neve per evitare la disidratazione.
Viene estratta e salvata.

Dodici (12!) giorni prima della tragedia posta su Facebook una foto mentre sorride in mezzo alla neve.
Un’amica da Londra le manda un regalo. Posta la foto.
Com’è normale che sia, un sacco di persone sono felici per lei e rincuorate dal sapere che ce l’ha fatta.

Poi arriva LAGGENTE.

[domanda: cosa vuol dire LAGGENTE?
risposta: un’orda di mentecatti con forse la licenza elementare che, per non si sa quale motivo, è convinta che la propria opinione valga qualcosa ed, invece di rendersi produttivi per la collettività, decide di passare le giornate su internet, non a scaricare porno come le persone normali, ma a dire come la pensano con un’arroganza ed una violenza che non gli dovrebbe competere]

E niente.. LAGGENTE si dimentica dell’esistenza di siti del calibro di Pornhub, Redtube, Xhamster, Xvideos, Porntrex, FlyingJizz, Spankbang, ecc…. e decide di seppellire nuovamente Giorgia, con ignoranza, arroganza e meschinità.
La foto di due settimane prima la tragedia è fuoriluogo (Giorgia, anche te, prevedila una valanga, suvvia).
Il regalo dell’amica è inopportuno (Monika, te poi, ti metti a fare regali per far sentire la tua vicinanza ed amicizia ad una persona…).
E LAGGENTE si indigna, perché Giorgia dovrebbe passare le giornate a piangere e disperarsi. A pensare che forse nemmeno meritava di essere salvata.

Lui/lei deve essere il capo dell'orgia di mentecatti

Lui/lei deve essere il capo dell’orgia di mentecatti

Solidarietà a Giorgia, ma soprattutto, solidarietà a chi divide una parte della propria vita con LAGGENTE.
E tanta, ma tanta, commiserazione per LAGGENTE.
Vi compatisco e vi abbraccio forte.
So quanto è difficile per voi la vita.
E che potrà solo peggiorare (o almeno lo spero).

Annunci

Le tue opinioni per noi sono importanti! Commenta qua sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...