Andreotti

È ufficialmente iniziato il 2017.

È ufficialmente finito il 2016: l’anno in cui, a detta di molti, c’è stata una strage di personaggi famosi.
E tutti a dare la colpa al povero 2016, che me lo immagino lì, nella sua stanzetta, ormai in pensione, con le lacrime agli occhi per una colpa non sua.

Perché sì, la causa di tutte queste morti è molto più grande del 2016 stesso.
Colui che ha procurato tutte questi decessi fugge dal concetto di tempo e di spazio.
LA CAUSA DI TANTO DOLORE È LUI:

andre

Giulio Andreotti è morto il 6 maggio del 2013 alla tenera età di 94 anni.
O meglio, è stato promosso ad un ministero più importante. Quello che sembrava un tragico evento si è rivelato invece essere una promozione, un’ascesa ad un potere maggiore.
Andreotti non è morto, ha solo accettato l’incarico al “Ministero delle Morti Eccellenti™“.
Un Ministero ormai allo sbando che necessitava di nuova linfa e crudeltà. Un ruolo che solo l’ex presidente della repubblica poteva svolgere.

Qui riportiamo il lavoro del “Ministero delle Morti Eccellenti™” nei tre anni antecedenti all’insediamento del Giulio nazionale e nei tre successivi:

20102010: una quindicina di morti. Un anno nella media, con morti ben diluite nell’arco dei 12 mesi.

20112011: In leggera flessione rispetto all’anno precedente, ma comunque almeno un VIP morto al mese è stato garantito.

20122012: anno pericolosamente sotto la media

2013-aa2013 a.A. (ante Andreotti) 6 morti. I risultati poco soddisfacenti portano all’esonero del Ministro in carica che viene sostituito da Giulio Andreotti il 6 maggio.

2013-da2013 d.A. (dopo Andreotti): l’ex senatore a vita si mette subito a lavoro ed in soli 7 mesi supera il fatturato di tutto il 2012.

20142014: Primo anno di Ministero per Andreotti: riesce a superare la media tenuta negli ultimi anni

20152015: l’anno della conferma. Migliora addirittura l’eccellente risultato dell’anno prima.

20162016: l’anno della consacrazione. Raddoppia quasi il numero di vittime, riuscendo a fare meglio del 2010 e 2011 insieme.

Il 2017 è appena iniziato. per il bene vostro e di chi vi vuole bene: NON DIVENTATI FAMOSI!
O Lui vi colpirà.

giulio-andreotti

Annunci

Le tue opinioni per noi sono importanti! Commenta qua sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...