Alti, bassi e bassissimi

Ho scoperto che il mio stesso mondo è abitato da Ricky Gervais con 26 anni di ritardo rispetto a quando avrei dovuto.
Chi è Ricky Gervais?? Lui

Tra le tante cose che ha fatto spiccano 7 episodi di “Life’s too short”, sitcom inglese in cui Warwick Davis (il capoccia degli Ewok in Guerre Stellari per intenderci) gestisce un’impresa di affitto nani.
cde4eec3ebc96bd1a19b28cd98fa6caed26332e0Sì: IMPRESA DI AFFITTO NANI.
Aspetta, che magari qualcuno pensa sia un’assurdità del correttore automatico: si possono affittare i nani.
Ne avevo sentito parlare da una sciattona del Grande Fratello anni fa, ma pensavo fossero leggende come Big Foot o i melariani.
Ma adesso è tutto limpido, vero ed ufficiale: SI POSSONO AFFITTARE NANI.
Si possono affittare nani nel Regno Unito: http://www.theminiman.co.uk/index.php ;
Si possono affittare nani negli USA: http://www.hirelittlepeople.com/index.html / http://www.tinyentertainment.com/ ;
Si possono affittare nani in Canada: http://www.shortdwarf.com/contact.htm ;
Si possono affittare nani in Australia: http://www.dwarfmyparty.com/ .

Esponendo questa meravigliosa scoperta ad amici e sfortunati conoscenti non ho rivisto nelle loro reazioni il mio stesso entusiasmo, anzi, tra chi ne è rimasto indifferente e chi mi ha dato del “mostro insensibile™”, ho notato che l’italiano non vede l’utilità che vedo io nell’avere un nano come amico.

Mi offro quindi, a titolo gratuito, di illustrare al mondo i vantaggi nel frequentare dei nani:

– Anticipare la moda:
L’iter delle cose cool è questa: USA, poi l’anno dopo in Inghilterra e poi un anno dopo ancora arrivano da noi.
Tra massimo due anni, quindi, tutti in Italia vorranno un nano come amico. Averlo già adesso è un investimento per il futuro prossimo, quando passerete per grandi innovatori ed i fashion blogger parleranno di voi.

– Mandare un messaggio di uguaglianza:
Avere un nano come amico è sinonimo di una mentalità aperta, vuota da pregiudizi e preconcetti. Dimostrazione di importanti valori morali.

– Il partner ideale agli spettacoli:
Quante volte al cinema od ai concerti vi capita davanti il bestione di 2 metri che vi copre tutta la visuale?
Quante volte al vostro amico alto è stato chiesto di spostarsi/abbassarsi/scansarsi per permettere alle persone dietro di vedere qualcosa?
Nessuno romperà le scatole al vostro amico nano, facendo scorrere l’evento in maniera piacevole, mantenendo la vostra intimità.

– Cosplayer accurati:
Siete appassionati di feste in maschera o fiere di fumetti e cercate da sempre il travestimento perfetto, ma siete pigri e poveri per perderci del tempo o spenderci dei soldi? Colorate il vostro amico nano di azzurro, voi buttatevi un tonacone nero addosso e sarete dei perfetti Puffo e Gargamella!

– Compagni perfetti in un parco divertimenti:
Andare ad un parco divertimenti ha un costo più o meno elevato. Risparmiare quindi almeno nel viaggio è fondamentale. Partire in 5 persone, con la macchina piena permette di ammortizzare le spese di benzina ed autostrada. In 5 però si arriva al fastidioso problema di attrazioni da 2 o 4 posti in cui qualcuno deve farsi la corsa da solo o accanto a sconosciuti. Il vostro amico nano contribuirà alle spese del viaggio, ma non potrà entrare su tutti quegli splendidi rollercoasters e quelle adrenaliniche giostre perché troppo basso. E l’armonia del gruppo è salva!

– Zittire i vostri amici sposati e con figli:
“Dovresti provare la gioia di avere un piccolo essere che ti cammina per casa”, “La mia vita è ogni giorno più felice con questo piccoletto”. Quanto sono fastidiosi gli amici che ormai sono sposati, hanno figli e ci tengono a farti pesare il tuo essere solo. Con un amico nano anche voi avrete un piccolo esserino che vi cammina per casa, zittendo i vostri odiosi amici e le loro odiose vite perfette.

– Essere trendy senza rotture di cazzo:
Paris Hilton ci ha insegnato che avere un piccolo animaletto di compagnia è trendy ed aiuta a rimorchiare. Ma tutte queste associazione animaliste scassacoglioni c’infastidiscono con le loro assurde teorie dello sfruttamento degli animali, impedendoci di tenere il nostro animaletto nella borsa, con un elegante cappottino o col pelo bronde. Dei nani, invece, non frega un cazzo a nessuno, quindi potrete sfoggiare il vostro nano da passeggiata senza esser considerati dei mostri che odiano gli animali.

– Facilità di accostamento:
Il nano è un accessorio che va bene per entrambi i sessi, per tutte le classi sociali, disponibile in tutte le stagioni e per ogni occasione. Ognuno può scegliersi quello che più lo aggrada.

Annunci

Le tue opinioni per noi sono importanti! Commenta qua sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...